ARTICOLO SULLA MEDICINA

Home#Ultime notizie - Le mamme molto attive partoriscono figli leggeri


Le mamme che lavorano ed hanno una vita molto attiva mettono al mondo bambini un pò più leggeri, questa ricerca è stata condotta dai medici dell'università di Auckland e pubblicata sulla rivista scientifica Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism. Le mamme che conducono una vita sedentaria tendono ad avere bambini più pesanti rispetto a quelle che lavorano, escono ed hanno una vita più attiva, questo fattore è importante perchè il piccolo nascituro avrà meno probabilità di essere obeso.

La ricerca è stata condotta su 84 donne alla loro prima gravidanza, ad un gruppo sono stati prescitti degli esercizi da fare 5 volte a settimana per 40 minuti, ad altre invece nessun esercizio fisico.

Le donne che sono state scelte per fare questo studio avevano tutte il medisimo Indice di Massa Corporea (IMC) ed anche lo stesso peso, quindi i fattori di rischio per l'obesità erano uguali per tutte.

Fonte: Notizia completa sulla medicina

news di Arquen del 04/10/2013.
Etichette: medicina, salute, malattie, farmaci
Notizia interessante? Condividila su facebook, twitter e google+
oppure seguici su facebook, twitter e google+

1 di 1
Pubblicità | L'informazione di qualità - Arquen

Pubblicità

Spazi offerti

arquen.net offre la possibilità di segnalare la Tua azienda, la Tua attività, i Tuoi prodotti o i Tuoi servizi. Il portale comprende 20 blog di nano-publishing.

Segnalazione

Nel portale è possibile segnalare siti, attività, prodotti e servizi di sport, telefonia, social network, cinema, economia, videogames, gossip, moda, motori, politica, tv, turismo e tanto altro ancora.

Posizionamento

Lo spazio per l'inserimento di banners, links e testi sarà deciso assieme, quindi le pagine del portale possono adattarsi al messaggio da offrire.

Maggiori informazioni

Attualmente il portale genera circa 4000 accessi unici giornalieri e circa 100mila visualizzazioni di pagina mensili.

Per le Tue segnalazioni contattami.

ARCHIVIO SULLA MEDICINA