ARTICOLO SULLA MEDICINA

Home#Farmaci - Laboratori IBM sviluppano sonda al silicio per scoprire nuovi farmaci

I laboratori IBM hanno elaborato una speciale sonda al silicio, capace di agevolare i ricercatori nello studiare campioni di tessuto, utile alla scoperta di nuovi farmaci e per la diagnosi delle malattie.
Dalla colorazione dei tessuti biologici si individuano i "marker" della malattia. L’intensità del colore del campione prelevato determina l'entità della patologia.
Il Dottor Ali Khademhosseini, Professore Associato presso la Harvard Medical School e il Brigham and Women's Hospital: "Questa nuova sonda al silicio assicura un’elevata capacità diagnostica, riducendo al contempo al minimo il disagio per il paziente, e consente di colorare una porzione di tessuto molto piccola virtualmente con qualsiasi marcatore biologico che possa essere clinicamente rilevante. Questa capacità permette al clinico non soltanto di fare di più con un campione più piccolo, ma consente anche l’uso di “stain” multipli sullo stesso campione, aumentando in tal modo la precisione della diagnosi".

news di Arquen del 04/10/2013.
Etichette: medicina, salute, malattie, farmaci
Notizia interessante? Condividila su facebook, twitter e google+
oppure seguici su facebook, twitter e google+

1 di 1
Pubblicità | L'informazione di qualità - Arquen

Pubblicità

Spazi offerti

arquen.net offre la possibilità di segnalare la Tua azienda, la Tua attività, i Tuoi prodotti o i Tuoi servizi. Il portale comprende 20 blog di nano-publishing.

Segnalazione

Nel portale è possibile segnalare siti, attività, prodotti e servizi di sport, telefonia, social network, cinema, economia, videogames, gossip, moda, motori, politica, tv, turismo e tanto altro ancora.

Posizionamento

Lo spazio per l'inserimento di banners, links e testi sarà deciso assieme, quindi le pagine del portale possono adattarsi al messaggio da offrire.

Maggiori informazioni

Attualmente il portale genera circa 4000 accessi unici giornalieri e circa 100mila visualizzazioni di pagina mensili.

Per le Tue segnalazioni contattami.

ARCHIVIO SULLA MEDICINA