ARTICOLO SULLA MEDICINA

Home#Obesità - Nel 2025 si prevede che colpirà 20 milioni di italiani

L'obesità pesa molto sul bilancio dell'Italia: 8,3 miliardi di euro (circa il 6,7 per cento della spesa pubblica) relativo a circa il 10% della popolazione costituita da quasi 5 milioni di persone. Senza intervento governativo non potrà che peggiorare, con una previsione di un tasso di obesità al 43% nel 2025 (quasi venti milioni di persone).
Secondo lo studio della commissione europea Idefics, il nostro paese registra il primato per sovrappeso e obesità nella fascia d'età compresa tra i 6 e i 9 anni. I dati sono stati diffusi in occasione della presentazione dell'iniziativa "Lotta al sovrappeso e all'obesità. Anno III" promossa da Gianluca Mech e dal Centro Studi Tisanoreica, con il coinvolgimento di Fimmg, Fimp, Federsanità-Anci e Assofarm. Se la metà degli italiani adottassero diete a basso indice glicemico, il tasso di obesità in età adulta "diminuirebbe dal 10 al 5%", afferma Mech.

news di Arquen del 04/10/2013.
Etichette: medicina, salute, malattie, farmaci
Notizia interessante? Condividila su facebook, twitter e google+
oppure seguici su facebook, twitter e google+

1 di 1